Basilicata inedita Vacanza di Gruppo

Basilicata in bicicletta

VACANZA DI GRUPPO: dal 6 al 13 settembre 2020 (Iscrizioni entro il 29 agosto)

Da 1180 €/persona
Min. 14 persone 6–13.9.2020 60 km/giorno; +700 m/giorno

Dal Mar Adriatico al Mar Ionio: alla scoperta di una cultura antica, immersa in un rigoglioso paesaggio naturale.

Nonostante Matera abbia incrementato la sua fama dopo essere stata capitale della cultura europea 2019, il resto della Basilicata è ancora poco conosciuto. Pochi sono i turisti che si avventurano nella regione e questo ha permesso che si preservasse l’autenticità dei borghi e degli abitanti. Il territorio è ricco di boschi, di zone ad alto valore naturalistico, e di ampie coltivazioni, soprattutto di grano varietà Senatore Cappelli, tipica della zona. Viaggiare in bicicletta in Basilicata significa prepararsi a pedalare in salita e percorrere molti chilometri senza incontrare anima viva, ma vuol dire anche trovare strade senza traffico, una natura rigogliosa, e borghi ricchi di storia, tradizioni e feste popolari. Partiremo dal Mare Adriatico, dalla città portuale di Bari, per arrivare in bicicletta a Matera. Passeremo tre notti a Matera per esplorarne gli inediti dintorni e goderci con calma la città. Da qui si visiterà il Parco della Murgia Materana e le sue chiese rupestri, con un passato millenario; il borgo di Montescaglioso con la splendida Abbazia di San Michele, e il Lago di San Giuliano, una zona di grande fascino naturalistico. Ci incanterà poi il Parco delle Piccole Dolomiti Lucane che, tra le sue guglie acuminate, accoglie due borghi da favola come Castelmezzano e Pietrapertosa. Per ultimo visiteremo Aliano, storico paese di confino di Carlo Levi, con la vicina zona dei calanchi, un paesaggio lunare che sorprese anche il grande scrittore. Infine concluderemo l’itinerario al Lido di Policoro, sul Mare Ionio; qui un meritato bagno fuori stagione, ci appagherà di tutte le salite percorse. Come di consueto, durante la nostra vacanza, non ci faremo mancare nulla dell’eccellente e genuina cucina lucana, tra sapori mediterranei, di mare e di montagna.

Itinerario

GIORNO 1 – Arrivo a Bari

Arrivo individuale a Bari. Incontro con l’organizzazione presso l’hotel alle ore 18 e briefing.

Pernottamento a Bari – Palace Hotel Bari ****

GIORNO 2 – Bari > Matera

68 km circa – dislivello +630 m

Uscendo dalla città di Bari dovremmo percorrere qualche tratto di strada un po’ più trafficato ma in breve potremo inoltrarci nella campagna pugliese, tra grandi coltivazioni ed immensi uliveti. Lungo il percorso attraverseremo i centri storici di Bitritto, Sannicandro e Cassano delle Murge, borghi modesti ma graziosi, con le loro case in pietra chiara e le piccole fortezze. Avvicinandoci a Matera pedaleremo nella Murgia immersi nel silenzio della campagna, e dopo qualche saliscendi, raggiungeremo la magica città dove alloggeremo per tre notti.

Pernottamento a Matera – BB diffuso

GIORNO 3 – Matera > Montescaglioso > Matera

45 km circa – dislivello +680 m

Come Matera, anche il bel borgo di Montescaglioso è arroccato su una collina. Per raggiungerlo proveremo dapprima l’ebrezza della discesa e risaliremo poi lungo una strada panoramica che, con qualche ampio tornante, porta al centro storico di Montescaglioso. Visiteremo la bella Abbazia di San Michele Arcangelo, da cui si può godere la vista sul panorama sottostante. Scenderemo poi nuovamente a valle. In località Parco dei Monaci lasceremo le biciclette e con una suggestiva passeggiata a piedi ci inoltreremo nella gravina per visitare la piccola chiesa rupestre del Cristo della Selva. Infine si ritornerà in bicicletta a Matera, che ci aspetta, naturalmente, in cima al suo colle.

Pernottamento a Matera – BB diffuso

GIORNO 4 – Matera > Lago di San Giuliano > Matera

66 km circa – dislivello +760 m

La tappa prevede un percorso circolare tra natura e cultura. Dopo la discesa da Matera attraverseremo la solitaria campagna lucana con qualche saliscendi fino ad arrivare a uno dei tesori nascosti della zona: la Cripta del Peccato Originale, una sorta di Cappella Sistina rupestre. Dopo aver visitato la cripta, seguiremo una strada che affianca il Lago di San Giuliano, anche se il lago non è sempre in vista; qui la natura la fa da padrona ed più facile incrociare un gregge di pecore che un mezzo a motore. Il ritorno a Matera è come sempre in salita.

Pernottamento a Matera – BB diffuso

GIORNO 5 – Matera > Castelmezzano

15 km circa – dislivello +550 m

Si raggiunge la località di Trivigno con un transfer in minibus. Il paesaggio circostante cambia radicalmente rispetto a quello di Matera, molto più verde e montuoso. La tappa è breve, sono solo 15 i chilometri per raggiungere il borgo di Castelmezzano, ma la salita è impegnativa. Gli sforzi verranno ripagati dal meraviglioso panorama sul paese arroccato sotto le rocce, dalla vista dei vari pinnacoli delle Piccole Dolomiti Lucane, e del paese di Pietrapertosa, altrettanto spettacolare, posto sul versante opposto dell’ampia vallata.

Avremo a disposizione il pomeriggio libero. Gli amanti del trekking potranno percorrere un sentiero che conduce fino a Pietrapertosa; mentre chi cerca emozioni forti, potrà sperimentare il Volo dell’Angelo, un’esperienza adrenalinica di “volo” agganciati a un cavo di acciaio che collega i due paesini.

Pernottamento a Castelmezzano – Locanda di Castromediano

GIORNO 6 – Castelmezzano > Aliano

57 km circa – dislivello +1200 m

Salutato Castelmezzano si pedalerà verso Pietrapertosa, lungo una strada panoramica che costeggia la montagna, poi proseguiremo con qualche saliscendi attraversando un bellissimo altopiano boscoso. È solo natura fino a Cirigliano e il fondovalle, poi si ricomincerà a salire, con tornanti panoramici affiancati da possenti ulivi, fino ad Aliano. La vista sui calanchi da Aliano è spettacolare ed è qui che Carlo Levi ha ambientato il libro Cristo si è fermato a Eboli: il nostro ospite rievocherà alcuni passaggi del libro e della vita dello scrittore.

Pernottamento ad Aliano – B&B La Casa dell’Americano e Palazzo Scelzi

GIORNO 7 – Aliano > Lido di Policoro

66 km circa – dislivello +850 m

I primi chilometri del percorso saranno da sogno, lungo una stradella, in leggera discesa, che attraversa il paesaggio lunare dei calanchi. La parte iniziale della giornata sarà completamente immersa nella natura, salvo un breve tratto di 3 km, non evitabile, lungo una strada larga, ma a percorrenza veloce. Il primo borgo che incontreremo lungo l’itinerario sarà Tursi, di cui scorgeremo la parte antica in alto sul colle. Usciti velocemente dal paese pedaleremo in un’altra zona di calanchi e raggiungeremo, adagiato sulla sommità di un colle, il Santuario di Santa Maria Regina di Anglona, splendida chiesa romanica riccamente affrescata. Dopo la piacevole pausa culturale, riprenderemo in discesa per arrivare all’ampia e fertile pianura del Metaponto. Attraversato il centro della moderna Policoro, nella cui campagna si trovano i resti dell’antica Herakleia, arriveremo infine al mare, presso il Lido di Policoro. Dopo un lungo e rinfrescante tuffo in mare, ci aspetterà il transfer in minibus per raggiungere Bari.

Pernottamento a Bari – Palace Hotel Bari ****

Dopo cena fine dei servizi di assistenza e accompagnamento.

GIORNO 8 – Partenza

Dopo colazione, giornata libera e partenza individuale dall’hotel.

Prenota il tour

Iscrizione entro il 29 agosto.

Il tour ha raggiunto il numero minimo di partecipanti ed è confermato.

Cliccando su PRENOTA ORA, procederai con il pagamento dell’acconto (250€).

Prima della prenotazione, scarica e leggi i documenti importanti.

Basilicata inedita (Vacanza di gruppo)

1.180,00 8 giorni

  • 6–13 settembre 2020
  • COSTO PER PERSONA, SERVIZI INCLUSI
  • 7 pernottamenti con prima colazione, in albergo 4 stelle e in varie strutture ricettive di qualità
  • 7 cene, a tre o più portate, di piatti tipici locali, con bevande comprese (¼ di l di vino o 300 cl di birra) acqua e pane. Alcune cene sono a base di pesce con menù alternativo per chi non lo gradisce
  • 7 tasse di soggiorno
  • 4 picnic composti da pane, salumi, formaggi, frutta, dolcetto, una bottiglietta di acqua da ½ l
  • 2 accompagnatori: 1 in bicicletta e 1 sul veicolo al seguito (2 accompagnatori in bici per gruppi da 18 persone)
  • Visita guidata di Matera e della Cripta del Peccato Originale.
  • Visita del centro storico di Aliano.
  • 2 trasferimenti in minibus (giorno 5 e giorno 7).
  • Veicolo al seguito per tutto il tour per garantire: il servizio di trasporto bagagli, i picnic e l’assistenza.
  • Assicurazione di assistenza medica e bagaglio. Prevede anche il rientro anticipato in caso di malattia o infortunio. 

COD: basilicata-group-2020 Categorie: ,

2020 L'Italia che riparte

Uno sconto di 50€ è già stato applicato al prezzo di questo tour. #2020italyrestarts #iwilltravelagain

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Comments are closed.